Vai al contenuto

Dl Aiuti bis in Cdm, verso una sforbiciata all'assegno unico

E’ iniziata a Palazzo Chigi la riunione del Consiglio dei ministri. Sul tavolo, tra le altre cose, il decreto aiuti bis e il decreto attuativo della riforma della giustizia penale, legata al Pnrr.

Dopo i sindacati, che hanno ieri criticato le “risorse insufficienti” previste nel provvedimento oggi ad attaccare sono le province. “Il Governo – ha detto il presidente dell’UPI Michele de Pascale – non rispetta impegni: mancano le risorse per coprire il crollo delle entrate. Servizi a rischio”. Dopo il Consiglio dei ministri è prevista una conferenza stampa del premier Mario Draghi.

Nell’ultima bozza, ancora soggetta a modifiche, del decreto aiuti bis, spuntano nuove misure legate alle tassa sull’extragettito. Nel provvedimento però l’articolo, dopo il titolo (‘Misure in materia di versamenti del contributo straordinario’), è ancora vuoto. Nel provvedimento sono previste anche misure a favore dell’Ilva. 

Arriva una riduzione di 630 milioni alla dote per il 2022 per l’assegno unico: lo prevede l’ultima bozza del decreto aiuti bis, ancora soggetta a modifiche. La sforbiciata arriva in seguito al “monitoraggio al 30 giugno” della spesa che l’Inps effettua ogni mese, come previsto dalle norme che hanno istituito l’assegno, “anche in via prospettica sulla base delle domande pervenute e accolte”.

LA CONFERENZA STAMPA

   

Gestisci il consenso ai cookie

Per fornire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per archiviare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o ID univoci su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.

Funzionale

Sempre attivo
L'archiviazione tecnica o l'accesso sono strettamente necessari al fine legittimo di consentire l'uso di un servizio specifico esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente, o al solo scopo di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica.

Statistiche

L'archiviazione tecnica o l'accesso che viene utilizzato esclusivamente per scopi statistici. L'archiviazione tecnica o l'accesso che viene utilizzato esclusivamente per scopi statistici anonimi. Senza un mandato di comparizione, una conformità volontaria da parte del vostro Fornitore di Servizi Internet, o ulteriori registrazioni da parte di terzi, le informazioni memorizzate o recuperate per questo scopo da sole non possono di solito essere utilizzate per l'identificazione.

Marketing

L'archiviazione tecnica o l'accesso sono necessari per creare profili di utenti per inviare pubblicità, o per tracciare l'utente su un sito web o su diversi siti web per scopi di marketing simili.