Vai al contenuto

È morto Sergio Cassini, per 30 anni giornalista dell'ANSA

 È morto a 71 anni Sergio Cassini, giornalista dell’ANSA per oltre 30 anni, al Senato e alla Camera, nella redazione politico-parlamentare, prima di andare in pensione circa dieci anni fa. Sergio, che lascia la moglie Francesca ed i figli Pietro e Giulio, cominciò il suo lavoro all’ANSA facendosi apprezzare, negli anni ’80, per i servizi sulle commissioni d’inchiesta e sull’attività dell’Aula di Montecitorio. Per poi passare alla redazione del Senato di cui è stato anche responsabile. Colleghi e amici potranno dargli l’ultimo saluto domani alle 10 presso la camera ardente all’Istituto di medicina legale a Roma in piazza del Verano 38.
    
   

Gestisci il consenso ai cookie

Per fornire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per archiviare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o ID univoci su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.

Funzionale

Sempre attivo
L'archiviazione tecnica o l'accesso sono strettamente necessari al fine legittimo di consentire l'uso di un servizio specifico esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente, o al solo scopo di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica.

Statistiche

L'archiviazione tecnica o l'accesso che viene utilizzato esclusivamente per scopi statistici. L'archiviazione tecnica o l'accesso che viene utilizzato esclusivamente per scopi statistici anonimi. Senza un mandato di comparizione, una conformità volontaria da parte del vostro Fornitore di Servizi Internet, o ulteriori registrazioni da parte di terzi, le informazioni memorizzate o recuperate per questo scopo da sole non possono di solito essere utilizzate per l'identificazione.

Marketing

L'archiviazione tecnica o l'accesso sono necessari per creare profili di utenti per inviare pubblicità, o per tracciare l'utente su un sito web o su diversi siti web per scopi di marketing simili.