Vai al contenuto

Gas, Berlino: 'Intesa sul price cap possibile con modifiche'

“I capi di Stato si sono accordati sui principi di base” per il price cap, “non tutti sono pienamente compresi nella proposta” Ue, “ma se lavoriamo a un compromesso a livello di esperti sono fiducioso che alla fine troveremo l’accordo”. Così il segretario di Stato tedesco per l’Economia Sven Giegold al termine del Consiglio Energia straordinario. “E’ ovvio che la proposta non verrà approvata così com’è ora perché tutti sono scontenti e non è il tipo di infelicità tipica di un compromesso”, ha detto, indicando che “in un corridoio di prezzo dinamico” come richiesto dai leader Ue la soglia del tetto “è solo il punto di partenza”.

“Negozieremo, ci ascolteremo a vicenda, c’è l’impegno di tutti gli Stati membri di partecipare a questo duro lavoro, abbiamo un chiaro obiettivo di approvare tutte le misure insieme”. Lo ha detto il ministro per l’Industria della Repubblica Ceca, Jozef Síkela, che detiene la presidenza di turno Ue, al termine del Consiglio Energia. “Abbiamo discusso già tanto e il tempo sta finendo”, ha evidenziato il ministro parlando con i giornalisti. “Per l’unità e la solidarietà siamo pronti a fare del nostro meglio” e “sono certo che tutti faranno il lavoro necessario per approvare il 13 dicembre anche il meccanismo di correzione dei prezzi”.

“Non abbiamo ancora raggiunto un accordo sul meccanismo di correzione dei prezzi sul mercato perché è un tema vasto con molte differenze tra gli Stati membri, quindi penso che sia una buona scelta prendersi più tempo per lavorare a livello tecnico e poi ci riuniamo il 13 dicembre”. Lo ha detto il ministro dell’Energia olandese, Rob Jetten, al termine della riunione straordinaria dei ministri dell’Energia europei a Bruxelles. “Oggi siamo arrivati a un accordo politico sugli acquisti in comune e sui permessi per le rinnovabili, passaggi molto importanti per salvaguardare la sicurezza energetica in Ue”, ha evidenziato, aggiungendo che “il fatto che i ministri dell’Energia siano disposti a incontrarsi ogni due, tre settimane è in realtà una prova che stiamo lavorando a stretto contatto”.

Gestisci il consenso ai cookie

Per fornire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per archiviare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o ID univoci su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.

Funzionale

Sempre attivo
L'archiviazione tecnica o l'accesso sono strettamente necessari al fine legittimo di consentire l'uso di un servizio specifico esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente, o al solo scopo di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica.

Statistiche

L'archiviazione tecnica o l'accesso che viene utilizzato esclusivamente per scopi statistici. L'archiviazione tecnica o l'accesso che viene utilizzato esclusivamente per scopi statistici anonimi. Senza un mandato di comparizione, una conformità volontaria da parte del vostro Fornitore di Servizi Internet, o ulteriori registrazioni da parte di terzi, le informazioni memorizzate o recuperate per questo scopo da sole non possono di solito essere utilizzate per l'identificazione.

Marketing

L'archiviazione tecnica o l'accesso sono necessari per creare profili di utenti per inviare pubblicità, o per tracciare l'utente su un sito web o su diversi siti web per scopi di marketing simili.